Eventi 2011

Puglia

1 gennaio -31 dicembre 2011 - Mostre, aperture straordinarie, convegni, ingressi liberi o agevolati

MARTA

Anche quest'anno il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha in programmazione una serie di appuntamenti per  avvicinare il pubblico alle espressioni dell'arte e alla cultura e favorire ogni forma di conoscenza del patrimonio culturale.

Nel corso degli eventi saranno previste anche forme di ingresso agevolate o gratuite ai luoghi della cultura statali.

 

Gli eventi:

Giornata di San Valentino - 12 e 13 febbraio
Festa della Donna - 8 marzo
Settimana della Cultura - dal 9 al 17 aprile
Giornate Europee del Patrimonio - 24 e 25 settembre
Notte dei Musei - 14 maggio
Domenica di Carta - 2 ottobre
Giornata Mondiale dell'Alimentazione - 16 ottobre
Musei in Musica - 19 novembre
Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità - 3 dicembre

In Puglia le iniziative  saranno coordinate dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici e dagli Istituti regionali del MiBAC (Soprintendenze, Archivi, Biblioteca Nazionale).

Si invitano  Enti, Istituzioni, Associazioni che operano sul territorio in ambito culturale ad eventuali  forme di partecipazione, con la promozione di eventi collaterali e con l'adozione di misure che possano promuovere più ampie forme di fruizione delle sedi espositive.

Le proposte di adesione alle iniziative potranno essere trasmesse alla Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici della Puglia  compilando la scheda allegata, che potrà essere trasmessa per e-mail a: emilia.simone@beniculturali.it  o tramite fax : 080 5281114.

Nel corso del 2011, inoltre, il MiBAC offrirà a tutti cittadini dell'Unione Europea l' ingresso gratuito ai luoghi della cultura statali nel giorno del proprio compleanno.

 "L'Arte ti fa gli auguri" rientra nel quadro delle iniziative promosse per celebrare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, nella consapevolezza che il nostro patrimonio culturale sia  motivo di orgoglio e coesione nazionale oltre che straordinaria occasione di sviluppo economico e di crescita civile e sociale.

scheda di adesione

 

Grandi eventi per saperne di più