Giornata internazionale delle persone con disabilità al Castello di Manfredonia, nuovo Museo Nazionale della Daunia

Castello di Manfredonia (FG) nuovo Museo Nazionale della Daunia

7 dicembre 2016 - accessibilità

Il 3 dicembre si celebra in tutto il mondo la 'Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità', secondo quanto stabilito dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite.


Il tema di quest' anno, Raggiungere i 17 obiettivi per il futuro che vogliamo, prende le mosse dall'adozione dei 17 obiettivi per uno sviluppo sostenibile ratificati dalle Nazioni Unite nel 2015 per la costruzione di un mondo più inclusivo ed equo anche verso le persone con disabilità.

L’appuntamento annuale, a cui anche quest'anno il MiBACT aderisce con lo slogan Un giorno all'anno tutto l'anno, offre l’occasione per promuovere il diritto di tutti ad una partecipazione piena ed attiva alla vita sociale, culturale, lavorativa e sportiva.


Data l'importanza che rivestono le tematiche proposte per l'intera società civile, il Segretariato Regionale dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la Puglia ha promosso, con il Polo Museale, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, con la partecipazione del dott. Luigi La Rocca, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Bari e Responsabile dei lavori, il Comune di Manfredonia e con il coinvolgimento dell’associazione Unione Italiana Ciechi Sezione di Foggia e dell’Adda Onlus di Palo Del Colle, una visita al Castello di Manfredonia nella quale saranno sviluppati i temi dell’accessibilità della sede museale.


Il Castello di Manfredonia è oggetto di lavori di restauro, adeguamento impiantistico e riallestimento del percorso espositivo nell'ambito del Programma Operativo Interregionale "Attrattori culturali, Naturali e Turismo" Finanziamento P.O.In 2007-2013.


Nel corso della visita e dell’incontro di progettazione “partecipata”, che si svolgerà il 7 dicembre alle ore 10,30 presso il Castello di Manfredonia, nuovo Museo Nazionale della Daunia (MMUD), saranno coinvolti utenti con disabilità visiva che si trasformeranno in veri e propri “consulenti” per eventuali proposte e suggerimenti riguardanti il miglioramento della fruizione della sede espositiva.


“Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico e ai suoi benefici”, così declama l’Articolo 27 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. L’accessibilità museale rappresenta, quindi, il diritto di ogni cittadino di fruire del patrimonio culturale. Ogni visitatore è portatore di bisogni e aspettative diverse, per rispondere alle quali è necessario progettare azioni e strumenti di accesso agli spazi e alle informazioni adeguate, abbattendo le barriere fisiche, sensoriali, culturali. L’accessibilità riguarda tutto il museo e va rivista costantemente alla luce delle esperienze dei visitatori. Non esistono soluzioni definitive ma ci sono ‘buone pratiche’.


In tale ambito il MMUD, di prossima apertura, dedica una giornata a porte aperte al pubblico con disabilità visive. Una riflessione per condividere gli intenti e le esigenze con i diretti interessati, perché il museo sia sempre più uno spazio vivo e aperto nel cuore della cittá.


All’iniziativa parteciperanno:

Fabrizio Vona  DIRETTORE DEL POLO MUSEALE
Angelo Riccardi  SINDACO DEL COMUNE DI MANFREDONIA
Eugenia Vantaggiato SEGRETARIO REGIONALE DEL MIBACT PER LA PUGLIA
Simonetta Bonomi  SOPRINTENDENTE ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI BARLETTA-ANDRIA-TRANI E FOGGIA 
Luigi La Rocca  SOPRINTENDENTE  ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LA CITTA' METROPOLITANA DI BARI, RESPONSABILE DEI LAVORI 
Anita Guarnieri  PROGETTISTA E DIRETTORE DEI LAVORI  
Annamaria Tunzi  DIRETTRICE DEL MUSEO E COORDINATRICE SCIENTIFICA 
Marisa Corrente  COORDINATRICE SCIENTIFICA  
Valeria Bottalico SERVIZI EDUCATIVI PER L’ACCESSIBILITA’ DEI MUSEI

comunicato stampa

Si precisa che la visita e l’incontro di "progettazione partecipata" che si svolgerà il 7 dicembre alle ore 10,30 presso il Castello di Manfredonia, nuovo Museo Nazionale della Daunia (MMUD) avverrà  previa prenotazione fino ad esaurimento posti disponibili.

La prenotazione dovrà pervenire entro il 6 dicembre 2016 alle ore 13,00 al numero 080 5281135

SEGUICI