Restaurato a Bari il Monumento a Umberto I

07/02/2012

Bari Piazza Umberto I

Monumento

Martedì 7 febbraio alle ore 11.30, nel giardino di Piazza Umberto a Bari, verrà inaugurato il restauro della statua equestre di re Umberto I.

L'Iniziativa rientra nel progetto "I Luoghi della Memoria" finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell'ambito delle Celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. I lavori sono stati coordinati dall'Unità Tecnica di Missione in cooperazione con la Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici della Puglia, con la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici della Puglia e con il Comune di Bari.

La città di Bari ha reso omaggio a re Umberto I di Savoia, assassinato a Monza il 29 luglio 1900, dedicandogli un monumento equestre affidato al più affermato scultore pugliese dell'epoca, Filippo Cifariello (Molfetta 1864 -Napoli 1936).
La realizzazione dell'opera è ritardata da problemi finanziari (un episodio divertente ed emblematico riguarda la coda del cavallo del monumento trattenuta nella fonderia romana fino a poco prima dell'inaugurazione per costringere il sindaco di Bari al pagamento di almeno una parte del dovuto) e l'inaugurazione avviene in pompa magna l'11 giugno 1905 alla presenza di re Vittorio Emanuele II e della regina Elena.

Il monumento, unico esempio in Puglia di statua equestre dedicata a un sovrano, costituisce un'altissima prova del Cifariello per il grande valore plastico e per il senso complessivo di dinamicità: eseguita in bronzo la statua poggia su un basamento lapideo decorato da fregi neorinascimentali in marmo realizzati dallo scultore toscano Antonio Bacci.

Il monumento per la sua collocazione è stato per lungo tempo esposto a un aggressivo "aerosol marino", che ha determinato l'accelerazione del deterioramento del bronzo: con il restauro si è principalmente intervenuti sull'alterazione cromatica del bronzo; sono state eseguite accurate operazioni di pulitura, di manutenzione delle superfici, di stuccatura delle fessurazioni completate da un trattamento anticorrosivo


Ulteriori informazioni ed immagini per la Stampa: www.studioesseci.net

Informazioni:

Ufficio Stampa:
Unità Tecnica di Missione per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia
Direttore per la Comunicazione e le Relazioni esterne:
Dott.ssa Maria Emanuela Bruni e.bruni@governo.it
Tel. 06 6779 5055 - Fax. 06 6779 5129

Ufficio Stampa
Comune di Bari
ufficiostampa@comune.bari.it
Tel. 080 5772060/61/62

In collaborazione con
Studio ESSECI, Sergio Campagnolo tel. 049.663499 info@studioesseci.net

invito