ll paesaggio sono io. Quale identità per il paesaggio di Puglia?

15/02/2012

Puglia

Il concorso fotografico "Il paesaggio sono io. Quale identità per il paesaggio di Puglia?", ideato e promosso dalla Direzione Regionale con il coinvolgimento della  Regione Puglia - Assessorato alla qualità del territorio, Beni culturali, della Regione Puglia - Assessorato Diritto allo studio e dell'Ufficio scolastico regionale-Direzione generale.  rientra nelle attività di promozione, valorizzazione e tutela del paesaggio pugliese.

Il progetto  mira a suscitare nei giovani la comprensione del significato e del valore identitario connesso al paesaggio, intendendo per Paesaggio "una determinata porzione di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall'azione dei fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni" (art. 1 della Convenzione Europea del Paesaggio).

Il concorso, che comprende una prima fase di riflessione teorica sul tema che sarà condotta direttamente all'interno delle strutture scolastiche, è rivolto agli studenti delle ultime classi delle scuole secondarie di secondo grado della Puglia, e intende stimolare nei  giovani una sensibilità consapevole verso il legame indissolubile che unisce una comunità con i luoghi in cui risiede, nella certezza che  il territorio rappresenta un patrimonio unico e irripetibile e come tale va tutelato, preservato per il futuro.

Il progetto, in fase di avvio, e che si concluderà a maggio del corrente anno, premierà  gli studenti che abbiano realizzato immagini fotografiche rappresentative del tema e dei valori sopra indicati, con una mostra fotografica  e con un breve soggiorno presso le Oasi del WWF della Puglia, dove saranno attivati laboratori di educazione ambientale.

Ogni gruppo classe e/o studente che intende partecipare al  concorso dovrà manifestare il proprio interesse facendo pervenire la domanda di adesione, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando. La domanda (allegato 1) compilata in tutte le sue parti dovrà essere sottoscritta dal docente referente e inviata a emilia.simone@beniculturali.it.
Si evidenzia che i lavori dovranno essere inviati a mezzo posta, entro 90 giorni dalla pubblicazione del bando, alla Segreteria organizzativa del concorso c/o Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia: Strada dei Dottula Isolato 49 70122 BARI .
Sul plico dovrà essere riportata anche la dicitura "Elaborati per il Concorso Il paesaggio sono io".

www.pugliausr.it/default.aspx?Page=Documento&code=1170