Il paesaggio sono io. Quale identità per il paesaggio di Puglia? Premiazione del concorso fotografico e inaugurazione della mostra

18/07/2012

Bari Castello svevo ore 11,00

inhabitants

Il concorso fotografico Il paesaggio sono io. Quale identità per il paesaggio di   Puglia?, promosso dal MiBAC, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, con il  coinvolgimento della  Regione Puglia,  Assessorato alla qualità del territorio e Assessorato Diritto allo studio e del    MIUR- Ufficio scolastico regionale,  si inserisce nell’ambito delle attività di promozione, valorizzazione e tutela del paesaggio pugliese, inteso come riportato nell’art. 1 della Convenzione Europea del Paesaggio , come “una determinata porzione di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall’azione dei fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni” e in quanto   "...componente essenziale del contesto di vita delle popolazioni, espressione della diversità del loro comune patrimonio culturale e naturale e fondamento della loro identità” ( art. 5 della CEP).

Il concorso, rivolto agli studenti dell’ultimo anno  delle scuole superiori della regione Puglia, ha inteso  stimolare  e rafforzare nei  giovani una sensibilità consapevole verso il legame indissolubile che unisce una comunità con i luoghi in cui risiede, nella certezza che  il territorio rappresenta un patrimonio unico e irripetibile e come tale va tutelato, preservato per il futuro.

L'iniziativa ha registrato l’adesione di numerosi istituti scolastici secondari di istruzione superiore della regione che hanno realizzato complessivamente 25 reportages, comprensivi di  5 scatti ciascuno, che saranno raccolti in una mostra che si terrà dal 19 luglio al 30 ottobre al Castello svevo di Bari.

Mercoledì 18 luglio alle ore  11,00 presso il Castello svevo di Bari, il Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici della Puglia Isabella Lapi,  l’Assessore regionale alla Qualità del territorio, Beni culturali  Angela Barbanente, sono intervenuti alla premiazione del concorso fotografico  e all’inaugurazione della mostra.

comunicato stampa

galleria fotografica

Il paesaggio sono io. Quale identità per il paesaggio di Puglia?

Concorso fotografico

 

Ideazione

Isabella Lapi Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia

Promosso da

con il coinvolgimento di

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia

Regione Puglia, Assessorato Qualità del territorio, Assetto del Territorio, Paesaggio, Aree Protette e Beni Culturali

Assessorato Diritto allo studio

MIUR-Ufficio scolastico regionale, Direzione generale.

 

Commissione valutatrice

Presidente

Componenti

 

 

Isabella Lapi Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia.

 

Christine Farese Sperken Università degli Studi di Bari, Dipartimento  Lettere Lingue Arti

Anita Guarnieri Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia,

Giuseppe Gernone Fotografo, Soprintendenza BSAE della Puglia

Antonio Sigismondi Regione Puglia, Assessorato qualità del Territorio

Anna Maria Coletto Regione Puglia, Assessorato Diritto  allo studio

Maria Veronico Ufficio scolastico regionale, Direzione generale.

Segreteria organizzativa e coordinamento generale

 

Emilia Simone Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia

 

 

 

Scuole vincitrici:

 

Primo classificato

SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE “MARISA BELLISARIO” GINOSA (TA)

The sea and the season

Ex aequo

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E LINGUISTICO STATALE “MARCO POLO” BARI

“La strada”

Secondo classificato

LICEO ARTISTICO STATALE “G. DE NITTIS” – BARI

“Dal vuoto al pieno”

Terzo classificato

LICEO POLIVALENTE “PUNZI” CISTERNINO (BR)

“Reportage”

Menzione speciale

SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE “MARISA BELLISARIO” GINOSA (TA)

I primi  classificati saranno premiati con una visita presso un'Oasi del WWF della Puglia. 

Tutte le opere fotografiche in concorso saranno oggetto di una mostra presso il Castello svevo di Bari.

Mostra

 

Bari Castello svevo, 19 luglio-30 ottobre 2012

 

Promossa da

in collaborazione con

Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici della Puglia

Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia

Soprintendenza BSAE della Puglia

Regione Puglia: Assessorato Qualità del territorio, Assetto del Territorio, Paesaggio, Aree Protette e Beni Culturali

Assessorato  Diritto allo studio

MIUR- Ufficio scolastico regionale, Direzione generale

 

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia

Direttore regionale: Isabella Lapi

Coordinamento, comunicazione e ufficio stampa: Emilia Simone

Hanno collaborato: Francesca Iannizzotto, Ida De Caro, Maria Di Pierro, Nicola Macina, Maurizio Capannoli

 

Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bari Barletta- Andria-Trani e Foggia

Soprintendente: Salvatore Buonomo

Coordinamento: Annamaria Lorusso, Direttore Castello svevo di Bari

Assistenza tecnica: Vincenzo Rinaldi, Giuseppe Bottalico

Hanno collaborato: Rosa Rigida, Rosa Sinigaglia,Matteo Scagliarini

 

Allestimento

Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia

Beppe Gernone

 

Impresa Ing. Antonio Resta & C. s.r.l.- Bari

Giulio Resta

 

Sponsor tecnici

Impresa  Ing. Antonio Resta & C. s.r.l.