3 dicembre - Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità 2012 -

03/12/2012

Il 3 dicembre ricorre la “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”. L’evento ha lo scopo di promuovere la diffusione dei temi legati alla disabilità per sensibilizzare l’opinione pubblica ai concetti di dignità, diritti e benessere delle persone disabili, accrescendo la consapevolezza dei benefici che possono derivare dall’integrazione delle disabilità in ogni aspetto della vita sociale.
Il MiBAC, nell’ambito delle proprie competenze, promuove esperienze significative che evidenziano le attività realizzate per rendere più accessibili i luoghi d’arte e il patrimonio culturale di pertinenza del Ministero.

Si ricorda che l'ingresso ai musei, monumenti, gallerie ed aree archeologiche dello Stato è gratuito per tutti i cittadini appartenenti all'Unione Europea diversamente abilii ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria continua a leggere

Anche in Puglia gli Istituti territoriali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali si sono fatti promotori di diverse iniziative, realizzate d'intesa con enti e associazioni:

BARI

Visita alla mostra "Sistema della moda e Sistema delle fonti in Puglia. La storia della moda a Putignano”.

La mostra, allestita negli spazi disponibili di Palazzo Sagges (sede della Soprintendenza Archivistica per la Puglia), in occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità potrà essere agevolmente visitata al piano terra e al primo piano al quale si accede con ascensore.

L'iniziativa è stata promossa da Comune di Putignano, dal MiBAC - Soprintendenza Archivistica per la Puglia - e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia.

Soprintendenza archivistica per la Puglia -  3 dicembre ore 9,00 -13,00; 15,00 - 16,30

Soprintendente: Maria Carolina Nardella

BARI Palazzo Sagges  Strada Sagges

tel 080 5789411

Incontro sul tema “L'adultità e la residenzialità”

L’Archivio di Stato di Bari, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Puglia e l’Associazione Italiana Persone Down – sezione di Bari, organizzano un Incontro sul tema “L’adultità e la residenzialità”.
L’intento è quello di sensibilizzare e richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni sul ruolo sociale delle persone con disabilità, con particolare riferimento alla necessità di una loro adeguata e reale inclusione sociale e lavorativa.
Nel corso dell’incontro sarà proiettato un video che documenta l’esperienza di residenzialità realizzata dall’AIPD - Sezione di Bari nell’ambito del progetto “Imparo a vivere da solo” finanziato con i fondi protocollo di intesa tra fondazioni bancarie e volontariato previsti dal Bando di Perequazione per la progettazione sociale 2008.

Archivio di Stato di Bari  -  3 dicembre  ore 16,30

Direttore: Eugenia Vantaggiato

Bari Cittadella della cultura Via P. Oreste 45

tel 080 0993111

 Progetto “Verso il lavoro”

Anche nel corso del 2012 la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Enoantropologici, accogliendo l'invito dell'Associazione AIPD sez di Bari ha proseguito il progetto dal titolo “Verso il lavoro” ospitando all'interno del suo organico due ragazzi con sindrome di Down.I ragazzi che svolgono attività di tirocinio sono seguiti per quattro mesi da un tutor interno, dallo psicologo e da un educatore e prestano la loro attività nell'ambito della Fototeca della Soprintendenza. Qui hanno il compito di archiviare i negativi, le foto d'epoca e trasferire in formato digitale i dati degli antichi registri. Il progetto e il relativo tirocinio è iniziato il il 24 settembre 2012 e si concluderà il prossimo 31 gennaio.

Il 3 dicembre, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Bari e l’Associazione Italiana Persone Down – sezione di Bari, la Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici della Puglia promuoverà l' incontro sul tema “l’Adultità e la Residenzialità” nell'intento di sensibilizzare e richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni sulla necessità di una adeguata e reale inclusione sociale e lavorativa delle persone diversamente abili.

 Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia

Soprintendente ad interim: Fabrizio Vona

Bari San Francesco della Scarpa Via Pier l'Eremita 25 

tel. 080 5285231

Biblioteca visibile

In occasione della giornata dedicata alla disabilità, la Biblioteca nazionale Sagarriga Visconti Volpi di Bari, in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - Sezione di Bari, offre una visita/laboratorio destinata al pubblico non vedente e ipovedente e a tutti i visitatori normovedenti che desiderano sperimentare un approccio conoscitivo diverso.
Il percorso di visita alla biblioteca sarà finalizzato alla percezione dell’articolazione degli spazi da parte dei disabili visivi e alla familiarizzazione col patrimonio documentario e librario e coi servizi offerti dalla biblioteca. Una dimostrazione del servizio del "Libro Parlato" avrà lo scopo specifico di promuovere la "buona lettura" e la cultura tra i non vedenti tramite la consultazione di libri registrati in formato Mp3.

Biblioteca Nazionale “Sagarriga Visconti Volpi” Bari  -  3 dicembre ore 9,00-13,00

Direttore: Eugenia Vantaggiato

Bari Cittadella della cultura Via P. Oreste 45

Tel 080 2173111

Visite guidate al Castello svevo di Bari

Al Castello Svevo di Bari, in occasione della Giornata, si potrà visionare il filmato sulla storia del Castello e visita virtuale del monumento sottotitolato per i non udenti. L'iniziativa fa parte di un progetto pilota dedicato interamente ai sordomuti. Nel corso della giornata sono inoltre previste : una visita guidata per non vedenti alle ore 10,30; due visite guidate per non udenti alle ore 17,00 e alle ore 18,00.

Nel corso della visita guidata per i non vedenti sarà realizzato un percorso tattile nel quale l'utente potrà “toccare” alcune riproduzioni in gesso esposte nella Gipsoteca. Il progetto per non vedenti comporta un'ulteriore tappa che porterà all' istituzione di uno spazio tattile esclusivo che sarà illustrato, nel corso di una conferenza stampa, il giorno 13 dicembre 2012. L'iniziativa è in collaborazione con il Consiglio regionale dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti della Puglia.

Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Bari BAT e Foggia

Soprintendente: Salvatore Buonomo

Castello svevo di Bari  orario: 8.30 - 19.30 ; 3 dicembre  - visita guidata  per non vedenti ore 10,30; per non udenti ore 17,00,18,00.

Direzione: Anna Maria Lorusso

BARI  Piazza Federico II di Svevia

tel 080 5286218/19

TRANI (BT)
Visita guidata al Castello di Trani

A seguito di accordi con il Consiglio Regionale Unione Italiana Ciechi Puglia, il 3 dicembre p.v., presso il Castello di Trani, la dott.ssa Margherita Pasquale terrà una visita guidata alle ore 16,30, fruendo anche del plastico realizzato allo scopo precipuo della percezione tattile da parte dei non vedenti, di cui il castello è da un decennio corredato

Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Bari BAT e Foggia

Soprintendente: Salvatore Buonomo

Castello Svevo di Trani  -  3 dicembre ore 16,30

Direzione: Margherita Pasquale

Piazza Manfredi 16

tel 080 5286239



 Comunicato stampa