La Chiesa di Bari e l'Unità d'Italia

22/01/2013

Palazzo Sagges - sede della Soprintendenza Archivistica per la Puglia - Strada Sagges - Bari Città vecchia

Martedì 22 gennaio 2013 alle ore 10,30 presso la Soprintendenza Archivistica per la Puglia sarà presentato il volume La Chiesa di Bari e l’Unità d’Italia, a cura di Carla Palma e Michele Bellino
Interverranno:
Mons. Francesco Cacucci arcivescovo di Bari- Bitonto, Presidente Centro Studi Storici della Chiesa di Bari-Bitonto,
Dott. Gregorio Angelini Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici della Puglia,
Dott.ssa Maria Carolina Nardella Soprintendente Archivistico per la Puglia,
Mons. Francesco Colucci Arcidiacono del capitolo metropolitano di Bari,
Mons. Salvatore Palese Direttore Centro Studi Storici della Chiesa di Bari-Bitonto.

Presenterà il volume il prof. Bruno Pellegrino ordinario di storia contemporanea dell’Università del Salento.
Il volume presenta il catalogo della mostra documentaria “La Chiesa, la Città di Bari e l’Unità d’Italia”  realizzata nella sede della Soprintedenza archivistica nel novembre 2011.

 La mostra, che è stata organizzata nella ricorrenza dei 150 anni dall’Unità  d'Italia dalla Soprintendenza Archivistica  della Puglia in collaborazione con il Museo Diocesano di Bari e finanziata dal Capitolo Metropolitano, era costituita da 16 pannelli con riproduzione di documenti manoscritti, a stampa e iconografici  assemblati con l’intento di offrire occasione di divulgazione e apprendimento per studenti e cittadini.

Il clima culturale, le idee politiche e gli avvenimenti degli anni in cui si andava realizzando il passaggio dal regime borbonico allo stato unitario sono proposti attraverso il particolare punto di osservazione della documentazione conservata in archivi ecclesiastici dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, e soprattutto nell’Archivio del Capitolo Metropolitano. La corrispondenza dell’arcivescovo Francesco Pedicini, dall’esilio nel suo paese natale di Foglianise(AV) dal 1860 al 1866, fornisce una rappresentazione di uomini e istituzioni della chiesa e della società civile barese.

I contributi indagano sull’episcopato dell’arcivescovo Pedicini (Vincenzo Robles), sui suoi manoscritti inediti conservati nella Biblioteca capitolare di Benevento (Francesco Lepore), sul capitolo metropolitano della cattedrale e sulle istituzioni ecclesiastiche cittadine (Michele Bellino), sul capitolo della basilica nicolaiana (Gerardo Cioffari), sulle riproduzioni fotografiche della città (Antonella Simonetti), sull’organizzazione scolastica pubblica (Maria Giuseppina D’Arcangelo), sui giornali editi prima e dopo l’Unità (Luciano Carcereri).