Presentazione dei vincitori del concorso <<Arte inů..cantiere. Opere d’arte sui ponteggi >>

29/06/2009

Bari, Regione Puglia, Assessorato ai Beni culturali

Il concorso promosso dall'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Puglia con la collaborazione della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, è finalizzato alla promozione dell'arte contemporanea trasformando i tubi innocenti dei cantieri di restauro in pareti museali e la città in un percorso espositivo all' aperto. Le impalcature dei cantieri di restauro, a torto considerati di importanza minore rispetto al progetto di opere edilizie, concorrono ad articolare lo spazio urbano, e spesso si connotano, in positivo o in negativo, come l'espressione più immediata e appariscente dell'immagine di una città. Portare l'arte contemporanea a coprire i  ponteggi vuole essere una risposta delle istituzioni a chi critica il grigiore dei cantieri e, nel contempo, una riflessione sulla qualità che la pubblicità potrebbe raggiungere. 

Hanno partecipato al concorso 61 artisti di diverse regioni italiane e un'artista albanese. Un terzo dei partecipanti di sesso femminile.

La Commissione ha selezionato le opere di:

Igino Iurilli, Michele Carone, Paolo Petrucci. Giuseppe Sylos Labini, Emilio Farina e Paolo Lunanuova

Come da bando l'altro 50% è stato assegnato alle artiste:

Maria Antonietta Bagliato, Iolanda Spagno, Valentina Giovinazzo, Elena Rossella Lana, Lea Caputo, Angela Lomele

La Commissione, inoltre, ha evidenziato, vista la qualità delle opere presentate in concorso, la possibilità di organizzare una Mostra, oltre che con le opere vincitrici, con le opere dei seguenti artisti segnalati:

Massimo Ruju, Lino Sivilli, Matteo Mannucci, Carlo Michele Schirinzi, Claudio Cusatelli, Carmelo Finocchiaro, Guido Corazzieri, Fabio Belleschi, Gabriella Mele, Giuseppe Labianca, Francesco Cavallo, Michele Lisi, Daniele Coi, Antonella Natali, Vito Maggi, Carlo Ferraro.