Graduatorie “Città che legge” 2018: otto città pugliesi ammesse ai finanziamenti del Centro per il libro e la lettura, MiBAC

03/12/2018

Italia

Logo città che legge 2018

Approvate le graduatorie definitive del bando “Città che legge” 2018, emanato dal Centro per il libro e la lettura del MiBAC. Il Centro, Istituto autonomo che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti culturali, ha l’obiettivo di attuare politiche di diffusione del libro e della lettura, rivolgendosi in particolar modo al pubblico giovanile.

Fra le oltre 200 proposte progettuali inviate dai Comuni di tutta Italia, 25 sono state ammesse ai finanziamenti. Ben otto fra le proposte vincitrici provengono da Comuni pugliesi: Salve, Caprarica di Lecce, Carpignano Salentino (per i Comuni entro i 5.000 abitanti), Corsano, Aradeo (per i Comuni fra 5.000 e 15.000 abitanti), Ruvo di Puglia (per i Comuni fra 15.000 e 50.000 abitanti), Lecce (per i Comuni fra 50.000 e 100.000 abitanti), Bari (per i Comuni oltre i 100.000 abitanti).

I Comuni vincitori riceveranno finanziamenti per la "realizzazione di attività integrate di promozione del libro e della lettura" nel biennio 2018/2019.

Per ulteriori informazioni, invitiamo a consultare la pagina dedicata all'iniziativa.


Ufficio comunicazione

4/12/2018