Santa Maria di Siponto. Dove l'arte ricostruisce il tempo

Venerdì 11 e sabato 12 marzo 2016, presso la Basilica di Santa Maria Maggiore a Siponto, Manfredonia (FG) il Segretario regionale del MiBACT per la Puglia  Eugenia VANTAGGIATO ha partecipato  all'inaugurazione del Parco archeologico di Santa Maria di Siponto e dell'installazione di Edoardo TRESOLDI, una struttura in rete metallica leggera e trasparente che ridisegna i volumi originari dell’antica basilica.

L’intervento  al Parco archeologico di Santa Maria di Siponto ha suscitato   grande interesse di pubblico con la presenza di  oltre settemila visitatori nel corso delle festività pasquali .

L’intervento è stato realizzato dal Segretariato Regionale del MiBACT per la Puglia e dalla Soprintendenza Archeologia della Puglia con fondi strutturali del Programma Operativo Interregionale. Attrattori culturali, naturali e turismo - P.O.In. 2007-2013 con l’intento , attraverso  il  restauro e la riqualificazione, di valorizzare e immettere le antiche strutture esistenti nel circuito turistico del Gargano.

I dati straordinari delle presenze dei visitatori fanno pronosticare  il successo dell’iniziativa.

 Cartella Stampa

sipontoSipontoVisitatori_Siponto