Lavori in corso

BARI E PROVINCIA

BARI - LAVORI DI COMPLETAMENTO RECUPERO FUNZIONALE E VALORIZZAZIONE DEL TEATRO MARGHERITA DI BARI 

BARI - LAVORI DI RESTAURO E VALORIZZAZIONE EX MERCATO DEL PESCE

BARI - INTERVENTO DI RECUPERO, VALORIZZAZIONE E FRUIZIONE DEL MONASTERO DI SANTA SCOLASTICA E PARCO ARCHEOLOGICO DI S. PIETRO (BARI)

BARI- LAVORI URGENTI DI RESTAURO DELL'ISOLATO 49

BARI- BIBLIOTECA NAZIONALE- MANUTENZIONE IMPIANTI

BARI - CITTADELLA DELLA CULTURA

ALTAMURA (BA) - Cava Pontrelli - Interventi di protezione e conservazione delle impronte di dinosauro e della paleosuperficie alla Cava Pontrelli in Altamura (BA)

GIOIA DEL COLLE (BA) - LAVORI DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI MONTE SANNACE A GIOIA DEL COLLE (BA)

POLIGNANO A MARE (BA) - CHIESA MATRICE DI SANTA MARIA ASSUNTA. LAVORI DI RESTAURO E CONSOLIDAMENTO DELLE MURATURE E RIPARAZIONE DEL TETTO DELLA NAVATA CENTRALE.

 

BAT E PROVINCIA

BARLETTA (BT) – EX CASERMA STENNIO – LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FUTURA SEDE DELLA SEZIONE DELL'ARCHIVIO DI STATO DI BARLETTA

 


LECCE E PROVINCIA

LECCE -  CASTELLO CARLO V - LAVORI DI RESTAURO E VALORIZZAZIONE.

Lecce -  Castello di Carlo V  - In data 28.04.2017 l'incarico di RUP, in sostituzione dell’arch. Donatella Campanile, è  stato affidato all'arch. Francesca Marmo.

LECCE- CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA - LAVORI DI RESTAURO DELLE COPERTURE E DELLE SUPERFICI INTERNE DECORATE.

Lecce S. Giovanni Evangelista -  In data 28.04.2017 l'incarico di RUP, in sostituzione dell'arch. Donatella Campanile è stato affidato all'arch. Doriana De Tommasi.

LECCE - CHIESA SAN GIOVANNI BATTISTA - LAVORI DI RESTAURO DELLA FACCIATA

LECCE - EX OSPEDALE DELLO SPIRITO SANTO - LAVORI DI RESTAURO E VALORIZZAZIONE 

Lecce -  Ex Ospedale dello Spirito Santo - In data 28.04.2017 l'incarico di RUP, in sostituzione dell’arch. Donatella Campanile, è  stato affidato all'arch.Francesco Longobardi.

MINERVINO DI LECCE(LE) CHIESA DI SANT'ANTONIO- COMPLETAMENTO DEI LAVORI DI RESTAURO.

PARABITA (LE) - CHIESA DELL'UMILTA'- INTERVENTI DI MANUTENZIONE E RESTAURO.

SCORRANO (LE) - CHIESA DEGLI AGOSTINIANI. LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEL CAMPANILE CONSEGENTI ALLA CADUTA DI FULMINE E ADEGIUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO.

 

FOGGIA E PROVINCIA

ARPI (FG) LAVORI DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE DELL'AREA ARCHEOLOGICA DELLA TOMBA DELLA MEDUSA

ASCOLI SATRIANO (FG) - AREA ARCHEOLOGICA DI VILLA FARAGOLA E PARCO DEL SERPENTE

Lavori sospesi a causa dell'incendio che ha danneggiato il sito archeologico.

Ascoli Satriano (FG) - Area archeologica di Villa Faragola e Parco del serpente - In data 28.04.2017 l'incarico di RUP, in sostituzione dell’arch. Donatella Campanile, è  stato affidato all'arch. Anita Guarnieri.

LUCERA (FG) LAVORI AL COMPLESSO CONVENTUALE DELLA PIETA'

Lucera (FG) -  Convento della Pietà - In data 28.04.2017 l'incarico di RUP, in sostituzione dell’arch. Donatella Campanile, è  stato affidato all'arch. Francesca Marmo.

MANFREDONIA (FG) LAVORI DI RESTAURO E RECUPERO DEL CASTELLO DI MANFREDONIA

 Domenica 16 dicembre 2018, in occasione dell'inaugurazione della mostra "Giuseppe Carta. Epifania della Terra", è stata realizzata una visita in anteprima  di due nuove sale espositive del Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia  dedicate a "I Dauni. La terra del re straniero" e alle "Metropoli dell’età del bronzo".

per saperne di più vai alla pagina facebook del Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e Parco Archeologico di Siponto


TARANTO E PROVINCIA

LEPORANO (TA) INTERVENTO DI RESTAURO E DI VALORIZZAZIONE DELL'AREA ARCHEOLOGICA DI SATURO

MANDURIA (TA) POLO MUSEALE DI TARANTO PROGETTO DELLE OPERE DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE FUNZIONALE DEL PARCO ARCHEOLOGICO DELLE MURA MESSAPICHE.

 

BRINDISI E PROVINCIA

BRINDISI - CASTELLO DI FORTE A MARE- LAVORI DI RESTAURO E VALORIZZAZIONE.

Castello di Forte a mare in Brindisi 

- Mercoledì 14 marzo 2018 è stato  firmato il contratto di appalto per l’affidamento dei lavori di restauro e valorizzazione  comunicato stampa

- Dicembre 2018, stato dei lavori - guarda il video 

(L'intervento in corso contempla, in questa fase, il recupero di un percorso di visita ad alta valenza paesaggistica che vede come protagonista la macchia mediterranea che si è formata spontaneamente negli anni sugli spalti interni della fortezza.

Liberata la cortina muraria Nord dalla vegetazione che aveva preso il sopravvento in maniera indifferenziata, si è proceduto al restauro della cortina muraria, alla valorizzazione dei segni delle antiche bocche di fuoco e della piccola enclave risalente alla prima guerra mondiale.

Successivamente, attraverso la piantumazione controllata della macchia maediterranea, si è provveduto alla rinaturalizzazione del percorso interno alle mura.

Il progetto prevede, nella fase successiva, la valorizzazione dei tracciati all'interno della macchia mediterranea spontanea al fine di riconnettere il percorso.

Inoltre sono state completate le indagini archeologiche, le cui risultanze verranno rese note e breve)